Fiorentina, Pioli ha rassegnato le dimissioni: è ufficiale. «Messe in discussione le mie capacità»

pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina, è ufficiale: Pioli ha rassegnato le dimissioni. La decisione dopo la sconfitta con il Frosinone. Montella possibile sostituto – ore 16.20

Queste le parole dell’ormai ex tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, dopo aver rassegnato le dimissioni: «Mi sono sempre assunto le mie responsabilità – riporta l’Ansa – ho sempre garantito nel mio lavoro professionalità, rispetto e massimo impegno: a malincuore oggi mi vedo costretto a dover lasciare, dimettendomi, poiché sono state messe in discussione le mie capacità professionali e soprattutto umane».

La nota della Fiorentina sulle dimissioni di Pioli – ore 16

Ora è davvero ufficiale: Pioli ha rassegnato le dimissioni. Ecco il comunicato della Fiorentina: «ACF Fiorentina comunica di avere ricevuto in data odierna le dimissioni del Mister Stefano Pioli. L’allenamento odierno si sta regolarmente svolgendo sotto la guida dell’allenatore in seconda Giacomo Murelli». Nessuna novità dunque sul nome del sostituto: possibile l’ipotesi Bigica, attuale allenatore della Primavera.

Fiorentina, Pioli ha rassegnato le dimissioni – ore 13

Ufficiale: Stefano Pioli ha rassegnato le dimissioni da allenatore della Fiorentina. L’ex tecnico dell’Inter, in rotta da circa un mese con Corvino, ha ufficialmente detto addio ai Viola. Pioli ha preso la decisione a seguito della sconfitta contro il Frosinone. Era da tempo ormai che i rapporti tra l’allenatore e la dirigenza si erano logorati. Il possibile sostituto potrebbe essere Vincenzo Montella, ma prende corpo anche l’ipotesi di un traghettatore per poi affidare, in estate, la panchina ad Eusebio Di Francesco.