Fiorentina, Vargas: «Al Genoa ho fatto il massimo»

© foto www.imagephotoagency.it

FIORENTINA VARGAS GENOA – Uno dei giocatori che la Fiorentina ha ritrovato al massimo in questa stagione, è sicuramente Juan Manuel Vargas, rilanciato da Vincenzo Montella dopo aver visto sfumare il trasferimento in estate e divenuto ora inamovibile per il 3-5-2 proposto dalla formazione viola. L’esterno sinistro peruviano è anche un ex della sfida di questa sera, tra la sua Fiorentina e il Genoa, e in un’intervista rilasciata per Il Secolo XIX ha rivissuto la stagione in rossoblù, prima di parlare della sua resurrezione.

AL MASSIMO – «Ho dato tutto quello che potevo, purtroppo quella al Genoa fu una stagione complicata – ha esordito Vargas nell’intervista – . Il mancato riscatto non mi ha sorpreso più di tanto, avevo già capito che non sarei rimasto ben prima della fine del campionato. La mia rinascita in viola? Non c’è un vero segreto. Io penso solo a dare tutto, con la massima intensità, in ogni allenamento. Voglio farlo a prescindere dal fatto che gioco o meno, perché così posso ripagare la fiducia della società e del mister».