Connettiti con noi

Calcio Estero

Francia, molestie e polemiche: Le Graet è indifendibile

Pubblicato

su

Anche il Corriere della Sera punta il dito verso Noel Le Graet dopo le accuse di molestie sessuali nei suoi confronti

La Francia è scossa: il presidente della Federazione Noel Le Graet è sotto accusa e non bastano le sue parole contro Zinedine Zidane ad avere infiammato gli animi (in primis quello d Mbappé): c’è molto di più.

Il Corriere della Sera mette in prima pagina la vicenda, raccontata da Stefano Montefiori: «Accusato di molestie sessuali e misoginia, di avere chiuso entrambi gli occhi contro razzismo e omofobia nel calcio, di avere intralciato il rientro in Nazionale di Karim Benzema e di avere mancato di rispetto per Zinedine Zidane, l’81enne Noel Le Graet vive forse le sue ultime ore alla testa della FFF (Féderation Française de Football), e la sua caduta in disgrazia è talmente totale e profonda – anche se non repentina – che si avrebbe quasi voglia di prendere le sue difese. Solo che mancano gli appigli».

News

video