Incontri a Parigi per Buffon, il PSG sta per chiudere

© foto www.imagephotoagency.it

Positivo l’incontro tra l’entourage di Buffon e il Psg, le ultime – 22 Maggio ore 21.20

Il futuro di Gigi Buffon sarà ancora in campo, al Psg. La trattativa tra le parti prosegue, Nelle scorse ore l’entourage del calciatore si era recato a Parigi per discutere dell’offerta di persona; la delegazione (di cui faceva parte anche l’agente Silvano Martina) è poi rientrata in Italia dopo il colloquio con i dirigenti del club campione della Ligue 1. Si va avanti, l’appuntamento di oggi ha avuto esito positivo e le parti si aggiorneranno ancora nelle prossime ore per procedere e cercare di trovare un accordo totale su ogni aspetto. Fatto questo l’ex portiere bianconero apporrà la propria firma su un contratto biennale.

Futuro Buffon, il portiere dirà addio alla Juventus e continuerà a giocare ancora, ma lo farà all’estero: è quasi fatta con il Paris Saint Germain

Gianluigi Buffon andrà al Paris Saint Germain. Sembrava una bufala fino a una settimana fa, perché il ritiro del portiere della Juventus era certo, ma negli ultimi giorni è cambiato tutto. Buffon ha salutato i tifosi in Juventus-Verona, ma sente ancora la voglia di giocare e fisicamente sta bene, quindi si va verso una nuova avventura. Il PSG si è mosso con convinzione e il direttore sportivo Antero Henrique ha parlato con l’entourage del giocatore. Su tutti, Henrique ha parlato con l’agente Silvano Martina: ieri a Parigi un primo incontro, a cui ha partecipato anche l’avvocato di fiducia del procuratore, e oggi le due parti si aggiorneranno per studiare nella miglior maniera possibile la succosa proposta del PSG. Si parla di un contratto da due anni a quattro milioni di euro a stagione per Gigi Buffon.

Buffon ha voglia di vincere la Champions League e ci proverà con il nuovo PSG di Tuchel. Il toscano è stato indicato dalla dirigenza parigina come il miglior portiere possibile sul mercato, perché ha esperienza e può fare da uomo spogliatoio in una squadra in cui da sempre ci sono problemi di divisioni interne. Secondo La Gazzetta dello Sport è pronto il contratto fino al 2020 per Buffon, che andrebbe a Parigi come calciatore e come testimonial. Di lui si parla in relazione alla possibilità di diventare “sponsor” dei Mondiali del 2022 in Qatar (la dirigenza dei francesi è qatariota) e anche di simbolo della rinascita del calcio a Parigi. Nei prossimi giorni i contatti tra PSG e Buffon si intensificheranno e si potrebbe arrivare a una decisione definitiva del numero uno entro la fine della settimana. Contrariamente a quanto si pensava una settimana fa, Buffon continuerà a giocare.