Connettiti con noi

Inter News

Gagliardini: «Negato un rigore, la Juve perdeva tempo»

Pubblicato

su

gagliardini

Juventus – Inter, la ventitreesima giornata di Serie A porta con sé mille polemiche: le ultime notizie e le dichiarazioni di Roberto Gagliardini

Juventus – Inter ha visto vincere i bianconeri, ma Roberto Gagliardini ha qualcosa da recriminare e non solo per i casi da moviola. Lo stesso Gagliardini ha detto: «Quello di Mandzukic su Icardi era rigore netto, il contatto Lichtsteiner – D’Ambrosio invece è più difficile da valutare. Non ci sono piaciuti quei due episodi nel primo tempo, poi nel finale la Juve non ci ha fatto più giocare perché ogni rimessa i giocatori perdevano tempo e non si giocava più. Abbiamo dimostrato di sapercela giocare contro i più forti d’Italia. Sul gol dovevamo essere più attenti, però non siamo riusciti a sfruttare le nostre occasioni, anche a me ne è capitata qualcuna. Non riesco a segnare, non penso sia sfortuna, mi mancano concretezza, cattiveria e cinismo. Non sono uno che segna però un’occasione almeno l’ho avuta e non sono stato bravo». A prescindere dagli episodi, Gagliardini comunque ha visto una buona Inter: «Venivamo da sette vittorie di fila, è brutto interrompere una serie così, ma ce la sia giocata e tra le prime tre possiamo starci. Lo dico perché non è semplice pressare contro squadre come la Juve ma noi siamo stati bravi a farlo. Non ha mai avuto grosse occasioni se si esclude la traversa di Dybala».