Gasperini: «Coronavirus, qui siamo organizzati ma cosa accadrebbe a Roma o Napoli?»

© foto www.imagephotoagency.it

Frasi destinate a far discutere quelle di Gian Piero Gasperini riguardo alla diffusione del Coronavirus in Italia

Gian Piero Gasperini ha parlato sulle pagine del Corriere dello Sport dell’emergenza Coronavirus in Italia. Il tecnico dell’Atalanta ha rilasciato delle frasi destinate sicuramente a far discutere.

CORONAVIRUS – «Peste, è come la peste. La nostra vita è cambiata. Un mondo rovesciato. Ho visto che hanno spostato partite di Europa League, tra poco toccherà alla Champions immagino. L’Italia è avanti di venti giorni rispetto ad altri paesi. Da queste parti, in Lombardia, siamo sufficientemente organizzati, pur se in difficoltà. Mi chiedo cosa potrebbe accadere a Roma o a Napoli».