Connettiti con noi

Juventus News

Gaudino (ex preparatore Juve): «Alla ripresa sarà importantissimo il turnover»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Claudio Gaudino, ex preparatore atletico della Juve e dell’Italia, ha parlato ai microfoni di Juventus News 24

Claudio Gaudino, ex preparatore atletico della Juve dell’Italia durante i Mondiali del 2006, ha parlato in esclusiva ai microfoni di Juventusnews24.com. Le sue parole.

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU JUVENTUS NEWS 24

La ripartenza della Serie A, al momento, è un punto interrogativo. Quanto tempo servirà ai calciatori prima di acquisire la giusta tenuta? Quali rischi potrebbero derivare da questa situazione?

«Per prima cosa dipende dalla condizione che hanno i giocatori al momento della ripresa delle sedute collettive. Se in questo primo periodo di allenamenti sul campo hanno svolto esercizi di condizionamento specifico, non credo ci voglia tantissimo. Dipende sempre da un calciatore ad un altro, visto che non bisogna pensare che l’allenamento risolva tutto. Serviranno sedute specifiche in grado di avvicinare l’atleta alla performance della partita: ipotizzare un tempo è sempre complicato. Tre settimane con questo tipo di lavoro penso siano il periodo minimo. Per quanto riguarda il rischio infortuni, ormai gli staff sono talmente preparati da prevenire questi pericoli. Se si dovesse giocare con frequenza alla ripresa in Serie A, il rischio esisterebbe. Il turnover, per chi lo potrà fare, sarà molto importante».

Advertisement