Genoa, ag. Criscito: “Questa estate c’era il Milan, ma offrì troppo poco”

© foto www.imagephotoagency.it

Sandro Gedda, agente del difensore genoano Domenico Criscito, è tornato sulle tante voci di mercato che assillano il suo assistito da diversi mesi, Bayern Monaco su tutte: “E’ un discorso che è uscito diverse volte, ma non so nulla. E’ una notizia che non posso confermare perchè nessuno del Bayern Monaco mi ha contattato. Il presidente Preziosi lo ha più volte dichiarato incedibile, ha investito molto per averlo riscattando la metà  dalla Juventus. Lo considera un giocatore fondamentale per il Genoa e non penso che se ne voglia privare, se non per una contropartita rilevante e importante”. Il valore del giocatore può essere un problema per i potenziali acquirenti: “A mio modo di vedere 14-15 milioni di euro, ma è un’opinione personale in rapporto a quanto è stato pagato dal Genoa” In Italia le squadre maggiormente avvicinate al terzino partenopeo sono Milan e Napoli, sulle quali Gedda si esprime così: “So che il Milan quest’estate ha manifestato un certo interesse, era disponibile a fare un’offerta, ma estremamente più bassa rispetto alla valutazione fatta da Preziosi. Per questo non è stato possibile aprire una trattativa. Il costo del cartellino ha una certa rilevanza sulla possibilità  che si muova o meno da Genova”; sul Napoli: “Le voci ci sono e fanno piacere. Per il momento non c’è nulla di concreto e, da quello che ho sentito indirettamente, non ci sono possibilità . Preziosi valuta molto il giocatore”, le parole apparse su Calciomercato.com