Genoa, Cabral: «Giaccherini mi ha parlato bene dei tifosi, sono “crazy”»

© foto www.imagephotoagency.it

GENOA CABRALIl Secolo XIX ha riportato questa mattina una lunga intervista fatta a Cabral, centrocampista arrivato al Genoa in prestito dal Sunderland. Ecco le parole del neo acquisto dei rossoblu, ormai ex compagno di squadra di Emanuele Giaccherini: «Mi ha parlato bene della squadra, ha detto che sarebbe stata una buona chance per me e i tifosi “is crazy”. Non sono pentito di essere andato in Premier, era la migliore scelta che potessi fare in quel momento».

IL CAMPIONATO – «Ho vinto campionati, coppe nazionali, ho giocato in Europa, anni indimenticabili per me. Siviglia? Avevo 20 anni, è stata un’esperienza che mi ha fatto crescere tanto. Campionato? A Roma è stata una brutta partita, ma ora dobbiamo pensare a riprenderci e a giocarci il tutto per tutto con l’Inter. Dobbiamo vincere davanti ai nostri tifosi».