Connettiti con noi

Genoa News

Genoa, Criscito: «Meritiamo la B, voglio restare e dare una mano al club»

Pubblicato

su

Criscito

Il capitano del Genoa Criscito ha parlato della retrocessione in Serie B e della sua voglia di restare in rossoblù

Domenico Criscito, difensore e capitano del Genoa, in una intervista a Il Secolo XIX ha parlato della retrocessione in Serie B e della sua voglia di restare in rossoblù per dare una mano nella risalita.

FUTURO – «Se ci sarà spazio per me? Io lo spero, sono a disposizione. Ho ancora un anno di contratto e vorrei riuscire a dare una mano per l’ immediato riscatto. Ancora non ho parlato con la società, penso lo faremo nei prossimi giorni. Ci siederemo intorno a un tavolo per parlare del futuro. Io sono a disposizione, voglio ancora poter dare una mano al Genoa. Per quello che abbiamo fatto sul campo quest’anno, meritiamo la Serie B. Ma questo è un club che merita ben altro, merita di essere protagonista in Serie A. E allora questa retrocessione deve segnare, è vero, un momento brutto ma anche punto di ripartenza. Da qui deve rinascere un grande Genoa. Spero che la società riesca a rinascere subito e a ritrovare subito la Serie A».

RETROCESSIONE – «Quando ho capito che non ci saremmo salvati? Non c’è un momento preciso, abbiamo iniziato la stagione con una squadra senza capo né coda. Poi nell’ultima settimana di mercato sono arrivati quattro giocatori. E poi i tre allenatori. Di errori ne sono stati commessi tanti, troppi. Di chi è la colpa? Dei giocatori, degli allenatori, della società. Ognuno ha la propria parte di responsabilità».