Gozzi pessimista: «Tornare in campo? Ci sono troppe domande senza risposta»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Virtus Entella Antonio Gozzi ha parlato del campionato e del protocollo medico da seguire. Le sue impressioni

Antonio Gozzi, presidente della Virtus Entella, ha rilasciato un’intervista al Secolo XIX, parlando della possibile ripresa dei campionati. Ecco le sue dichiarazioni.

«Parlare di probabilità di tornare in campo in questo momento è un esercizio complicato, praticamente impossibile, troppe le variabili da tenere in considerazione. La preoccupazione principale è la sicurezza. E poi ci sono troppe domande senza risposta. Cosa succede se qualcuno s’infetta? La B ha in più un problema di risorse economiche: il protocollo dovrebbe costare mezzo milione di euro, un aggravio di costi poco sostenibile in generale».