Hellas Verona, Mandorlini: «Seedorf non ha la bacchetta magica. Jorginho…»

© foto www.imagephotoagency.it

HELLAS VERONA MANDORLINI CONFERENZA – Intervistato in conferenza stampa, Andrea Mandorlini, tecnico dell’Hellas Verona, ha rilasciato queste dichiarazioni alla vigilia del Milan: «Jorginho? Rapporto profondo, è cresciuto tanto, ha fatto tanto per noi e va a giocare in una grande squadra, non possiamo che essere contenti per lui e il suo futuro. Era importante per noi, sia a livello tattico sia per l’equilibrio di squadra, ci capivamo con uno sguardo. Tuttavia, nonostante la sua partenza, le soluzioni non mancano in tal senso, visto che abbiamo Cirigliano, Donati, Donadel che fin qui hanno fatto bene, ogni qualvolta sono stati chiamati in causa»

GLI AVVERSARI – Prosegue il tecnico veronese: «Milan? L’arrivo di Seedorf porterà entusiasmo all’interno dell’ambiente rossonero, ma non credo che abbia la bacchetta magica, nonostante la stima e la curiosità nei suoi confronti. Dobbiamo colpire il Milan nei propri punti deboli per metterli in difficoltà, ci vorrà pazienza, cercando di fare quello che sappiamo».