Connettiti con noi

Hanno Detto

Hitzlsperger sulle condizioni dei lavoratori in Qatar: «Ricordo una donna che ha ricevuto il corpo del marito in una bara…»

Pubblicato

su

Thomas Hitzlsperger, ex giocatore della Germania, ha parlato delle pessime condizioni dei lavoratori in Qatar

Thomas Hitzlsperger, ex giocatore della Germania, ha parlato delle pessime condizioni in cui sono stati i lavoratori in Qatar per costruire gli stadi.

PAROLE – «Abbiamo incontrato grandi difficoltà per avere testimonianze. Siamo stati in Nepal a parlare coi familiari di persone costrette a lavorare a Doha in condizioni pessime. Gente che non è stata pagata, ricordo una donna che ha ricevuto il corpo del marito in una bara. In 12 anni si dovevano costruire 8 stadi e un’intera città per ospitare 32 squadre e i loro tifosi. Tutto questo affinché per 4 settimane si potessero mandare cartoline positive e far sì che il Paese si presentasse con una facciata che era diversa prima e sarà diversa dopo il torneo».

News

video