Ibba (ex preparatore atletico Cagliari): «Riprendere a giocare? Sarebbe come iniziare da zero»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex preparatore del Cagliari Gianfranco Ibba ha parlato a Cagliarinews24 degli allenamenti in smart working dei calciatori

L’ex preparatore atletico del Cagliari, Gianfranco Ibba, ha parlato ai microfoni di Cagliarinews24 parlando delle difficoltà che avranno i calciatori a ritrovare la forma fisica dopo questo periodo di stop.

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU CAGLIARI NEWS 24

RIPRESA – «La situazione non è semplice perché questo di stallo permane da diverso tempo: se fosse durata meno si sarebbe potuto riprendere la preparazione con qualche accorgimento, ma ormai parliamo quasi di dover preparare una nuova stagione. Ci avviciniamo infatti alle quattro settimane di stop, vero spartiacque non solo per quel che riguarda la condizione atletica che comunque ha bisogno di essere stimolata con continuità. Il calcio agonistico si basa anche su aspetti cognitivi e comportamentali legati proprio all’abitudine di scendere in campo alla presenza dei compagni e contro gli avversari. Stando fermi così a lungo c’è un depotenziamento anche da quel punto di vista. Si fa più fatica a leggere le situazioni di gioco in velocità, e questa è una componente che non può essere curata con gli allenamenti individuali».