Il Cts frena: «Non ci sono le condizioni per ulteriori aperture degli stadi»

© foto www.imagephotoagency.it

Nessuna deroga da parte del Cts sull’aumento dei tifosi negli stadi

Il Cts, il Comitato tecnico-scientifico, dopo l’ok delle Regioni all’aumento della capienza fino 25% degli stadi, fa un passo indietro in attesa di definire le linee guida.

«Il Cts, pur comprendendo le aspettative di un ritorno graduale degli spettatori alla fruizione in presenza degli eventi sportivi, ritiene che la proposta operata dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome potrà essere riconsiderata sulla base dei risultati del monitoraggio di impatto delle riaperture della scuola e della pubblica amministrazione».