Inter, Bergomi: «Un bene portare a casa giocatori fisici»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua l’ex nerazzurro: «Kondogbia mi convince moltissimo perché ha sia il fisico che ottimi piedi»

Molto attiva l’Inter sul mercato. I nerazzurri hanno chiuso le trattative riguardanti Murillo, Miranda e Kondogbia e si avvicinano altri tre colpi: Montoya, Zukanovic ed Imbula. Una caratteristica di questi calciatori salta subito all’occhio: tutti calciatori con un fisico prestante, ben strutturato. Non è una novità per Roberto Mancini, che già nella sua prima esperienza in nerazzurro aveva richiesto calciatori con queste caratteristiche. Sulla questione è intervenuto l’ex capitano nerazzurro Beppe Bergomi ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

LE PAROLE DI BERGOMI«E’ sempre un bene portare a casa giocatori fisici. Gente come Miranda, Murillo e Kondogbia possono imporsi nel campionato italiano. Bisogna solamente capire chi verrà venduto, ma se la squadra rimarrà questa Mancini avrebbe una rosa incredibile. Sarebbero pure in grado di sfidare la Juve e competere per lo scudetto. Kondogbia mi convince moltissimo perché ha sia il fisico che ottimi piedi».