Inter, continua il derby per Silvestre

© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato – L’Inter spinge per avere Matías Silvestre (28) dal Palermo dopo la rescissione con Lúcio, ma il Milan non molla per l’eventuale sostituto di Thiago Silva (27).

I rossoneri vedono l’argentino come l’unico vero erede ideale nel caso dovesse partire Thiago Silva; destinazione Paris Saint-Germain. L’ombra dei francesi continua ad essere presente alle spalle del brasiliano che ha chiesto l’adeguamento del contratto alla dirigenza di Via Turati e potrebbe rappresentare ancora un asset trasferibile da qui alla chiusura del mercato estivo. Dopo la decisione di Silvio Berlusconi (?) di dire di no ai 42 milioni di euro offerti dalla capitale francese, resta da capire se il Milan intende accontentare le esigenze del verdeoro e chiudere un altro bilancio in rosso, come riporta oggi “La Gazzetta dello Sport“.

Nel frattempo l’Inter accelera per Matías Silvestre dopo aver chiuso il capitolo Lúcio, libero ora di scegliersi il suo prossimo club: in Italia o all’estero, con Málaga e Juventus in prima fila. Entro domani o dopo domani ci sarà un incontro tra il vice-presidente del Palermo, Giorgio Perinetti, ed i vertici di Palazzo Saras per approfondire quelli che saranno i dettagli della trattativa, con Massimo Moratti che è disposto a pagare il cartellino del giocatore sudamericano 8,2 milioni di euro in tre rate.