Inter, il lavoro di Conte paga: in quattro hanno aumentato la propria valutazione

© foto www.imagephotoagency.it

Il lavoro di Antonio Conte all’Inter ha portato la valutazione a 200-220 milioni di Bastoni, De Vrij, Esposito e Lautaro

Nonostante il periodo di estrema rescissione alcuni giocatori dell’Inter hanno visto innalzarsi il proprio valore di mercato. Secondo La Gazzetta dello Sport si tratta di LautaroDe VrijEsposito Bastoni: 200-220 milioni in più rispetto all’inizio della stagione.

Nel dettaglio, il più costoso rimane l’attaccante argentino con la clausola da 111 milioni. Poi c’è l’olandese, ormai un top a livello mondiale: prezzo schizzato oltre i 50 milioni. Stessa storia per Bastoni, che vale ben più dei 31 milioni spesi dall’Inter. Infine, Seba, per il quale non mancherebbero già offerte superiori ai 20 milioni.