Inter, Spalletti scarica Perisic: «Serve entusiasmo. Se vuole partire…»

croazia perisic
© foto www.imagephotoagency.it

Nel giorno della presentazione come nuovo tecnico dell’Inter, Spalletti dice la sua sulla possibile partenza di Perisic

Nel giorno della presentazione di Luciano Spalletti come nuovo allenatore dell’Inter, il tecnico di Certaldo ha rilasciato alcune dichiarazioni all’esterno del centro tecnico di Appiano Gentile ai microfoni di Premium Sport in cui si è espresso sulla situazione di Ivan Perisic: «Non dobbiamo convincere nessuno a rimanere. Serve entusiasmo». L’esterno croato è da tempo al centro di una intricata questione di mercato. Prima dell’annuncio di Spalletti come nuovo allenatore sembrava vicino a partire in direzione del Manchester United di Mourinho. Negli ultimi giorni si erano anche fatte insistenti le voci di una piccola asta scatenata dall’interessamento dello Zenit San Pietroburgo del nuovo tecnico Roberto Mancini che stravede per il giocatore e lo vorrebbe portare a tutti i costi in Russia. Eppure il giocatore rappresenta un valore fondamentale su cui costruire la nuova Inter. Perisic rappresenta il prototipo di giocatore ideale per ricoprire il ruolo di fascia chiesto da Spalletti e pare che trattenere l’esterno croato fosse uno dei vincoli posti dall’ex allenatore della Roma. Probabile che la presenza del nuovo tecnico possa incidere sulla voglia di Perisic di ripartire con la maglia dell’Inter.