Italia femminile, Linari e Giacinti: «È un peccato non poter giocare ma conta la salute»

elena-linari
© foto www.imagephotoagency.it

Elena Linari e Valentina Giacinti hanno parlato del rinvio del match di Italia femminile contro Israele

Elena Linari e Valentina Giacinti hanno parlato del rinvio del match dell’Italia femminile contro Israele. Partita rinviata a seguito delle restrizioni per il contenimento della pandemia adottate dallo Stato di Israele per l’aumento del numero dei contagiati.

LINARI – «Dispiace non poter cominciare la stagione giocando giovedì ma la salute viene davanti a tutto e il nostro obiettivo è molto più grande di una singola partita: perché vogliamo qualificarci per gli Europei a punteggio pieno e per fare grandi cose».

GIACINTI – «E’ un peccato non poter giocare anche perché è passato molto tempo dalle ultime gare disputate. Vorrà dire che affronteremo la sfida con la Bosnia ancor più motivate, contando sulle nostre armi che sono la forza del gruppo e la grande voglia di vincere. E’ da qui che puntiamo a ripartire».