Connettiti con noi

Hanno Detto

Juventus, Collovati: «Senza Chiellini si perde tanto. In due possono sostituirlo»

Pubblicato

su

Collovati

L’ex calciatore italiano Collovati ha parlato dell’addio alla Juventus di Chiellini e di come i bianconeri potranno sostituirlo

Fulvio Collovati, storico ex calciatore italiano, ai microfoni di JuventusNews24 ha parlato dell’addio alla Juventus di Giorgio Chiellini e di come i bianconeri potranno sostituirlo.

Chiellini contro la Lazio ha salutato il pubblico dello Stadium per l’ultima volta. Quanto perderà la Juve senza il suo capitano?

«Senza Chiellini la Juve perde tanto e questo perchè io ritengo ci sia sempre bisogno di un difensore vecchio stampo come lui. Giorgio è venuto fuori nella nuova generazione, ma è un centrale che gioca come si faceva un tempo, aggressivo sull’uomo. La squadra perde tanto sia in campo che a livello di spogliatoio e non bisognerà sottovalutare la sua soluzione. Ora va sostituito al meglio, anche se le priorità sono sempre un paio di centrocampisti».

Se dovesse fare un nome chi dovrebbe prendere secondo lei la Juve?

«Uno che mi piaceva, ma ormai è andato al Madrid, è Rudiger. Un altro profilo valido potrebbe essere Milenkovic, così come Bremer. Ripeto, la Juve deve prendere uno di primo livello che sa aggredire l’uomo come ha aggredito l’uomo Chiellini contro l’Inter. Parliamoci chiaro, Dzeko è stato sostituito perché Chiellini, nonostante l’età, non gli ha mai fatto vedere il pallone».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU JUVENTUS NEWS 24