Juventus: frenate per Elia e Rolando

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha quasi completato il mercato estivo. Dopo i recenti colpi di Vidal e Vucinic, il club bianconero è pronto ad investire sugli esterni che andranno a completare la rosa a disposizione di Antonio Conte. A destra giocherà  Milos Krasic, mentre si cerca un giocatore atleticamente possente e tecnicamente valido per la corsia mancina.

Si era fatto il nome di Eljero Elia, esterno olandese di proprietà  dell’Amburgo, già  nel mirino della “Vecchia Signora” l’estate scorsa, ma anche quest’anno il problema è il medesimo: il club anseatico alza il tiro e porta la richiesta a 7 milioni di euro, una cifra che ha spaventato la Juve e rimanda tutto in discussione, come riporta oggi “La Gazzetta dello Sport”. Ecco che, dunque, tornano in alto le quotazioni di Juan Manuel Vargas, valutato dalla Fiorentina intorno ai 15 milioni di euro, ma la cifra può essere abbassata con l’inserimento di uno tra Quagliarella ed Amaurì, sul quale ci sono anche Palermo, Marsiglia, Parma e Genoa.

Nel frattempo, per quanto riguarda il ruolo di difensore centrale, si molla momentaneamente la pista Rolando, ritenuto troppo caro in Corso Galileo Ferraris. Restano però valide le piste che portano a Lugano ed Alex.