Klopp difende i suoi: «Festeggiamenti? Eravamo solo noi…» – VIDEO

Durante un’intervista Jurgen Klopp ha voluto chiarire la situazione riguardante i festeggiamenti avvenuti dopo la vittoria del campionato

Il tecnico del Liverpool, Jurgen Klopp, ha così difeso la propria squadra dopo le critiche per i festeggiamenti del titolo ottenuto ieri sera dopo la vittoria del Chelsea sul City:

«Non ho organizzato io la festa ma non mi sono opposto. C’è stato un barbecue durante la partita tra Chelsea e City e poi è successo tutto il resto. Posso capire le critiche ma eravamo solo tra di noi, facciamo due test alla settimana… Non c’era nemmeno nessuno dello staff dell’hotel, eravamo davvero noi soltanto»