La rivelazione di Lozano: «Perché sto ancora al Napoli?»

Iscriviti
© foto Hirving Lozano

Hirving Lozano, attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Azteca Deportes del suo momento in azzurro

Hirving Lozano, attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Azteca Deportes del suo momento in azzurro.

NAPOLI – «È stata dura, con l’aiuto di Dio e di mia moglie siamo andati avanti. Molti non sanno cosa è accaduto realmente, è stato così complicato. Tante volte ho chiesto a mia moglie “Ma qui cosa ci facciamo?”. Anche con la lingua era difficile, ora è migliorata la situazione. Parlare con Gattuso ha fatto funzionare la cosa. Lo apprezzo molto. I tifosi? Mi sostengono e fanno commenti positivi su di me. Cerco sempre di imparare dai miei compagni e sentirmi un giocatore più completo e maturo».

GATTUSO – «Da lui devi imparare il più possibile. Ora ho capito come gestire il rapporto con lui, quello che ho vissuto lo scorso anno mi ha aperto gli gli occhi. È davvero una gran bella persona, ma quando si arrabbia diventa un orco. Il calcio in Italia mi piace, nel futuro possono accadere tante cose. Ci sono tanti club in cui mi piacerebbe giocare, come il Barcellona. Ora la cosa migliore è avere un club in cui riuscire ad inserirsi nel migliore dei modi».