Lazio, Diaconale: «Vogliono farla pagare a Lotito, Cairo e Agnelli hanno potere»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni da parte del responsabile comunicazione della Lazio, Arturo Diaconale, su Lotito e non solo

Nuove dichiarazioni da parte di Arturo Diaconale, responsabile comunicazione della Lazio. Difeso a spada tratta Claudio Lotito ma non solo: Diaconale ha lanciato frecciate importanti nei confronti di Agnelli e Cairo. Ecco le sue dichiarazioni.

L’ACCUSA – «Lotito ha voluto spendersi per il calcio perché sapeva che senza attività il mondo del pallone avrebbe pagato conseguenze pesanti. Non credo ai complotti ma quando gli indizi sono numerosi, diventano prove. Che ci sia una certa volontà, da parte di qualcuno, di depotenziare e mettere in condizioni difficili Lotito, è un dato difficilmente contestabile. Vogliono farla pagare a Lotito: il suo tentativo di giocare ad armi pari non piace a chi ha una sproporzione di armi. Cairo e gli Agnelli hanno una grande potenza editoriale: si vuol far pagare a Lotito questa pretesa di giocare ad armi pari. La vigilanza non sempre funziona».