Lazio, Felipe Anderson finisce ko: fuori tre settimane

© foto www.imagephotoagency.it

Per il brasiliano, trauma distorsivo al ginocchio

L’uomo del momento si ferma. Felipe Anderson, autore di cinque reti e altrettanti assist nelle ultime cinque giornate, è finito ko. Il centrocampista brasiliano, uscito acciaccato dal derby, è stato colpito al ginocchio in mattinata, durante una seduta d’allenamento. E, nel primo pomeriggio, s’è recato alla clinica Paideia, per sottoporsi agli accertamenti del caso.

TEGOLA – Pessime notizie, però, per Stefano Pioli: «Questa mattina, durante l’allenamento presso il Centro Sportivo di Formello, l’atleta Felipe Anderson ha riportato un trauma distorsivo del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale. Gli accertamenti svolti questo pomeriggio presso la clinica Paideia in Roma hanno escluso la presenza di lesioni meniscali associate. L’atleta pertanto osserverà un periodo di riposo e cure mediche stimato attualmente intorno alle 3 settimane salvo complicazioni». Questo il comunicato del club biancoceleste, riportato da ‘Lazionews24.com‘.