Connettiti con noi

Lazio News

Lazio, Lazzari: «Lottare per lo scudetto è qualcosa di incredibile»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

L’esterno della Lazio Manuel Lazzari ha raccontato, ai microfoni della radio sociale, come sta vivendo questo periodo

L’esterno della Lazio Manuel Lazzari ha raccontato, ai microfoni della radio biancazzurra, come sta vivendo questo periodo. Ecco le sue parole:

«Mi sono tagliato i capelli perché erano cresciuti molto e ho fatto tutto da solo (ride ndr). Il primo mese è stato veramente duro, soprattutto per la distanza con il gruppo ma ora le giornate sono più o meno simili: mi alleno molto, gioco alla play e guardo serie tv. Alla Play gioco con Cataldi e ci passiamo qualche oretta. È un po’ uno sfogo e riesco a sentire qualche amico».

SPAL – «Con la Spal difendevamo e attaccavamo in maniera differente e quindi i primi mesi per me non sono stati semplici, poi passati quei momenti sono riuscito a crescere e a dare il mio contributo. Quando giocavo a Ferrara avevo più occasione per puntare l’uomo, qui giochiamo in maniera differente: molto possesso palla in zona offensiva e quindi facciamo molti passaggi».

OBIETTIVI – «Una squadra come la Lazio, che gioca tante competizioni, è normale che se vuole puntare in alto deve avere due giocatori per ruolo molto forti. È un piacere allenarsi con loro ed imparare. Non c’è nessuna competizione e ciò è la nostra forza. Io penso di essere andato oltre le aspettative di inizio anno. Firmare con la Lazio è stato emozionante, poi vincere un trofeo contro la Juve e giocarsi ora lo Scudetto è incredibile. Speriamo di finire il campionato perché ce lo meritiamo».

Advertisement