Le squadre di Premier al Governo: «Test per aprire gli stadi»

© foto www.imagephotoagency.it

Le squadre di Premier League hanno scritto al Governo inglese chiedendo un test per aprire gli stadi al pubblico

Le squadre di Premier League hanno deciso di scrivere al Governo inglese per provare a riaprire gli stadi al pubblico. Come riporta l’ANSA alla base della richiesta, la constatazione che «mille sostenitori non forniscono alcuna opportunità di testare e valutare adeguatamente le misure progettate per massimizzare la sicurezza dei tifosi stessi».

Ogni partita porterebbe perdite economiche per i club, costretti a predisporre le misure precauzionali a tutela degli spettatori. È stato calcolato che ogni mese di calcio senza spettatori costa a tutto il movimento inglese – non solo la Premier – oltre 120 milioni di euro.