Ligue1: poker Montpellier al Lione

© foto www.imagephotoagency.it

Il PSG rischia di scappare al Lione, alla 2° sconfitta di fila

Pesante sconfitta casalinga per l’Olympique Lione nell’anticipo della 15esima giornata della Ligue 1. La squadra di Hubert Fournier rischia, dunque, di perdere ulteriore terreno rispetto al Paris St Germain, che è a ben 13 punti di vantaggio in classifica e con una partita da giocare. Seconda sconfitta di fila, dunque, per il Lione, che ha subito un poker di reti dal Montpellier, che sta dando continuità ai propri risultati. La compagine di Rolland Courbis, infatti, ha collezionato la terza vittoria consecutiva e il quinto risultato utile di fila, proseguendo così la propria risalita in classifica.

LA PARTITA – Il match si è sbloccato all’8’ con l’autorete di Gonalons, poi gli ospiti all’11’ hanno trovato il raddoppio con Ninga. Al 14’ ha accorciato le distanze Lacazette, ma nel secondo tempo si è concretizzata la doppietta di Ninga ed è arrivato il poker con Camara. Inutile nel finale il gol di Ghezzal, la cui rete non è servita per rendere meno pesante il passivo.