Connettiti con noi

Lazio News

LIVE Lazio-Torino, l’arbitro Piccinini ha decretato il mancato svolgimento

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Lazio

Lazio-Torino, tutti gli aggiornamenti – minuto per minuto – sulla gara in programma per le 18.30 all’Olimpico

Tutto è pronto per Lazio-Torino, il match che questo pomeriggio dovrebbe accendere l’Olimpico. Il condizionale è d’obbligo, perchè sul campo dell’impianto romano – con tutta probabilità – ci sarà solamente una squadra: quella biancoceleste. Il Covid ha infatti paralizzato i granata con 10 positivi alla variante inglese (8 giocatori e 2 membri dello staff), generando una cascata di botta e risposta tra ASL e Lega Calcio. Il caso di Juventus-Napoli ha comunque creato un precedente giurisprudenziale, che consentirà al Torino di ricorrere in Appello, per annullare la prevista sconfitta a tavolino e il possibile punto di penalizzazione.

Di seguito, tutti gli aggiornamenti fino al fischio di inizio, in programma per le 18.30.


ORE 19.41 – COSA SUCCEDE ORA? – La palla passa al Giudice Sportivo che già venerdì potrebbe decretare la sconfitta a tavolino per 3-0, con relativo punto di penalizzazione, ai danni del Torino oppure prendersi qualche giorno in più per deliberare la propria sentenza.

ORE 19.22 – VIA LIBERA – L’arbitro Piccinini ha decretato il mancato svolgimento della partita. I giocatori sono ufficialmente liberi di lasciare lo stadio Olimpico.

ORE 19.11 – L’ASL CONFERMA LA SUA VERSIONE – Le parole di Carlo Picco, Direttore Generale dell’Asl Città di Torino: «La situazione rispetto a quando è stato redatto il protocollo si è modificata. Le varianti sono in espansione: il Torino non parte per tutelare la salute pubblica. Contagiosità alta, precauzione necessaria».

ORE 18.47 – TUTTI NEGLI SPOGLIATOI – Come riferito da Sky Sport, i giocatori della Lazio sono tutti nello spogliatoio in attesa che l’arbitro, intorno alle 19.15, annunci il mancato svolgimento della partita premettendo alla squadra biancoceleste di lasciare lo stadio Olimpico.

ORE 18.30 – FISCHIO D’INIZIO – Sono partiti da ore i 45 minuti necessari per ufficializzare il mancato svolgimento della partita.

ORE 18.21 – LAZIO, PARLA TARE – Il direttore sportivo Igli Tare ha parlato ai microfoni di Sky Sport:  «Potrei dire tante cose ma le tengo per me, noi abbiamo rispettato tutto e siamo qui, il resto lo lasciamo agli organi competenti. Potevamo convenire anche a noi non giocarla, ma pensiamo che il campionato vada rispettato. Queste cose sono state decise prima, in questi casi gli interessi personali vanno messi da parte».

ORE 18.01 – TORINO, ALLENAMENTI INDIVIDUALI – Mentre tutta la Lazio è sul campo dell’Olimpico, il Torino oggi ha svolto lavoro individuale come segnalato dalla società granata.

ORE 17.46 – LA FORMAZIONE DELLA LAZIO – La Lazio ha pubblicato sui social la formazione che sarebbe scesa in campo questo pomeriggio.

ORE 17.35 – LA VERSIONE DI CAIRO – Il presidente del Torino Urbano Cairo ha commentato la decisione della Lega Calcio rilasciando una dichiarazione all’ANSA: «La decisione della Lega di non rinviare Lazio-Torino si commenta da sola. Io non credo che il calendario del campionato di Serie A si difenda ignorando le realtà oggettive».

ORE 15.30 – LA DECISIONE DELLA LEGA – Il Consiglio di Lega ha deciso in questi momenti che Lazio-Torino non sarà rinviata. Convocato d’urgenza, il Consiglio ha ribadito l’intenzione di non rinviare il match questa sera, valido come anticipo della 25ª giornata. È quasi certo quindi che la squadra di Simone Inzaghi scenderà in campo all’Olimpico mentre il Torino – bloccato dall’Asl – non sarà a Roma per il match. QUI LA NOTIZIA

ORE 14.40 – CONSIGLIO STRAORDINARIO DI LEGA – Lazio Torino, convocato il Consiglio di Lega della Serie A – La Lega Serie A ha convocato con urgenza il Consiglio di Lega per discutere del match tra Lazio e Torino, partita in programma per questa sera ma che non verrà giocata perché i granata non sono partiti alla volta di Roma

ORE 12.40 – TORINO, NESSUN NUOVO POSITIVO – Gli esiti del nuovo giro di tamponi a cui si è sottoposto la squadra ha dato tutti risultati negativi. Il gruppo, però, non partirà comunque per Roma

ORE 12.40 – CONVOCATI LAZIO – Simone Inzaghi ha comunque diramato l’elenco dei convocati per la sfida di questo pomeriggio.

ORE 12.20 – LE PAROLE DI GRAVINA – «C’è un’oggettiva impossibilità di disputare la gara, in base a quanto prescritto dalla Asl. La Lega dovrà fare una riflessione molto approfondita pensando al calendario, visto che è particolarmente intasato». LE SUE PAROLE

ORE 11.20 – VERSO JUVE-NAPOLI BIS – Potrebbe verificarsi un nuovo caso Juventus-Napoli; con i biancocelesti pronti a scendere in campo e i torinesi assenti. Si andrebbe così verso il 3-0 a tavolino, con il seguente ricorso da parte del Torino. Pressing da parte di Cagliari e Parma per la conferma del match.

ORE 10.40 – LE PAROLE DI BASSETTI – Le parole del direttore del reparto malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova: «Per il calciatori del Toro, che sono atleti professionisti, il problema sarà più di ordine sportivo-atletico. I calciatori sono macchine perfette, devono girare a mille, e se si fermano non è facile tornare tornare subito in condizione. Per i granata non sarà facile riprendersi». 

ORE 00.00 LEGA SERIE A, NESSUN RINVIO – «Niente rinvio per Lazio-Torino. L’anticipo della 25/a giornata di campionato resta confermato alle 18.30 di domani nonostante la quarantena disposta dall’Asl ai giocatori granata dopo gli otto casi di variante inglese. Lo si apprende da fonti della Lega di Serie A».

Advertisement