Maldini: «Non c’è fretta per i rinnovi di Ibrahimovic e Donnarumma»

Iscriviti
Maldini
© foto Paolo Malidni

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Celtic. Le sue parole

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Celtic. Queste le sue parole.

EUROPA LEAGUE – «C’è la speranza di raggiungere l’obiettivo qualificazione. Farlo con una giornata di anticipo sarebbe importante».

RINNOVI DONNARUMMA E IBRA – «Non ci sono novità ma ci sono appuntamenti che saranno fissati. Non c’è fretta, nessun discorso sui rinnovi si è mai interrotto. Cerchiamo il momento giusto per chiudere».

FATTORE IBRA«Scudetto? Io già all’epoca vedevo cose positive nella squadra. Ibra ci spinge ad arrivare ad un risultato che sembra impossibile. Ma questa è la mentalità dei campioni. Anche Sacchi voleva non solo vincere, ma fare qualcosa in più. È questa mentalità che ti fa dare il 100%».

RISULTATI – «Il nostro spirito è la base dei nostri risultati. Non possiamo permetterci di perderlo. Sono cambiati i giocatori ma non i risultati. Lo spirito è sempre lo stesso».