Manchester City, Aguero: «La maggior parte di noi ha paura di giocare»

© foto www.imagephotoagency.it

Sergio Aguero, attaccante del Manchester City, è intervenuto ai microfoni della BBC. Ecco le sue parole sull’eventuale ripresa

L’attaccante del Manchester City Sergio Aguero ha espresso le sue perplessità sull’eventuale ripresa del campionato ai microfoni della BBC:

«La maggior parte dei giocatori ha paura di tornare a giocare, hanno figli, hanno una famiglia. Anch’io ho paura, sono a casa con la mia compagna e non entrerò in contatto con altre persone. Ci sono persone che hanno il coronavirus e non hanno sintomi ma possono trasmetterlo, io stesso potrei averlo e non lo so nemmeno».