Mazembe, Ndiaye: “Facciamo sul serio”

© foto www.imagephotoagency.it

“Abbiamo una testa, un cervello, due braccia. Come il resto del mondo. Ed al mondo intero abbiamo dimostrato che l’Africa va presa sul serio”. Trasudano orgoglio le parole del tecnico del Mazembe, Lamine Ndiaye, la quadra congolese a sorpresa finalista del Mondiale per Club, che sabato contenderà  all’Inter. “Il calcio africano ha fatto grandi progressi – aggiunge – ed otterrà  risultati importanti in un futuro non molto lontano”.