Connettiti con noi

Milan News

Milan, Calabria: «Ibra avrebbe dovuto smettere ma è ancora qui a farsi il c**o»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Le dichiarazioni del terzino del Milan Davide Calabria, in chat con il tifoso rossonero e giocatore di basket Danilo Gallinari

Davide Calabria ha parlato del Milan, del rapporto con Ibrahimovic e non solo. Il terzino del Milan, intervenuto in una chat sul sito rossonero a cui ha partecipato insieme alla star Nba Danilo Gallinari, giocatore degli Oklahoma City Tunder e tifoso milanista, ha detto la sua sul club rossonero.

PUBBLICO ESIGENTE – «Quella rossonera è una piazza esigente. Qui vogliono tutto e subito. Ibra è un veterano, un leader e ci aiuta».

IBRA – «Cerca sempre di mantenere il suo personaggio però dentro lo spogliatoio fa ridere, scherza sempre e ci divertiamo. Pretende il massimo da tutti e da se stesso. Vederlo a 38 anni, allenarsi così, e che ha ancora voglia di crescere, non può fare altro che migliorarti. Alla sua età poteva aver già smesso da qualche anno, invece è ancora qua a farsi il culo. Corre tanto, dà una mano, vuole vincere sempre e per noi giovani è fonte di ispirazione».

AVVERSARI – «Il più dominante a livello fisico? Non ti dico Ronaldo ma Kessié. E’ un mostro e fa poca palestra. Non lo sposti, puoi prendere anche una lunga rincorsa ma alla fine nello scontro ti ribalti tu».

Advertisement