Milan Femminile, Ganz: «Il fuorigioco non fischiato alla Fiorentina ci ha condannati» – VIDEO

Il tecnico del Milan Femminile, Maurizio Ganz, ha commentato la sconfitta contro la Fiorentina in Coppa Italia

(-Dal nostro inviato a Monza) Il tecnico del Milan Femminile, Maurizio Ganz, ha parlato in zona mista dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina. Le sue parole.

«Meglio la Fiorentina forse perché ha fatto due gol, ma sia nel primo tempo che nel secondo tempo il Milan ha dimostrato di essere una squadra che può lottare per arrivare in Champions. Noi non vogliamo mollare né in campionato né in Coppa Italia. In Coppa Italia giocheremo il match di ritorno, quasi un match proibitivo ma ci proveremo. Oggi poi mancavano tre pedine importanti: Laura, Nora e la Bjorg, però chi è andato in campo ha fatto un’ottima gara. Sono felice del ritorno al gol di Deborah Salvatori Rinaldi, anche Miriam Longo ha fatto un’ottima gara. Ma hanno dimostrato tutte di essere in salute, di essere con la testa sia al campionato che alla coppa. L’1-1 ci ha cambiato la partita ma era un fuorigioco incredibile. L’arbitro non l’ha visto e quindi ci condanna a perdere la partita. Però siamo lì e vogliamo combattere, non molliamo»

View this post on Instagram

zona mista post #MilanFiorentina ⚽

A post shared by Calcio News 24 (@calcionews24) on