Milan, Kakà: «Dopo l’infortunio ho pensato di smettere»

© foto www.imagephotoagency.it

MILAN KAKA’ – Nonostante il periodo poco felice del Milan, Ricardo Kakà è stato fino ad ora una delle note più liete della prima parte della stagione dei rossoneri. Eppure, per il trequartista brasiliano il secondo capitolo in Italia non era iniziato nel migliore dei modi visto l’infortunio subìto contro il Torino. L’ex Real Madrid, intervistato da Rede Globo, è tornato sulla paura e i brutti pensieri emersi in quell’istante.

VOGLIA DI SMETTERE – «In quel momento ero molto confuso e mi chiedevo se avessi ancora voglia di giocare a calcio. Volevo dire basta ma ora il peggio è passato, sto bene ed ho ritrovato la gioia di giocare con questa maglia. Decisi di non ricevere lo stipendio perchè non sapevo in che condizioni sarei tornato, poi per fortuna sono ritornato alla grande e questo ha fatto la differenza per le prestazioni».