Cutrone e il paragone con Belotti: «Spero di diventare come lui»

cutrone milan
© foto www.imagephotoagency.it

Tra le note positive di questa prima parte di stagione in casa Milan, Patrick Cutrone è stato premiato con l’Ercole Sannita: ecco le parole del giovane attaccante sul paragone con Andrea Belotti

In una prima parte di stagione disastrosa dal punto di vista dei risultati, brilla la stella di Patrick Cutrone in casa Milan. Premiato con l’Ercole Sannita, riconoscimento della regione Molise agli sportivi, l’attaccante rossonero ha rilasciato alcune dichiarazioni: «Ho scelto il numero 63 perché è l’anno di nascita di mio padre. Io devo tutto alla mia famiglia, anche loro hanno fatto sacrifici».

Successivamente Cutrone ha parlato del paragone con Andrea Belotti, centravanti del Torino ed ex obiettivo di mercato del Milan: «E’ un onore per me essere paragonato ad un calciatore simile: spero di poter diventare come lui». Infine, una battuta per la grinta e la cattiveria che mette in campo ogni qual volta viene chiamato in causa: «Penso sia il minimo da dare ad un club prestigioso come il Milan: la sua storia è molto importante ed è un onore per me giocare con la maglia rossonera».