Connettiti con noi

2015

Milan, Montolivo: «Gruppo coeso, merito di Mihajlovic»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Montolivo confida in un 2016 di soddisfazioni per i rossoneri

Il Milan ha vissuto una prima parte di stagione ricca di alti e bassi, senza riuscire a trovare la continuità necessaria per raggiungere le posizioni più alte in classifica, come auspicato da Mihajlovic e dalla dirigenza rossonera prima del campionato. Il gruppo milanista, però, non perde le speranze e confida in un 2016 fatto di successi, per lasciarsi i problemi alle spalle. Riccardo Montolivo, centrocampista e capitano rossonero, ha parlato a Milan Channel esprimendo tutta la propria fiducia.

PARTITI DA ZERO – Queste le dichiarazioni dell’ex viola: «E’ stato un anno difficile perché siamo partiti da zero, per trovare un’identità serve tempo. Adesso siamo cresciuti e con qualche punto in più potevamo essere in alto. Resta ancora tutto in gioco, abbiamo margini di miglioramento». Montolivo crede nella coesione e nella compattezza del gruppo: «Il gruppo è coeso e unito, i meriti vanno all’allenatore. Mihajlovic ci ha dato concetti di gioco importanti».