Milik, l’uomo dei gol decisivi ma a fine stagione sarà addio

© foto www.imagephotoagency.it

Il rigore che ha regalato la Coppa Italia, la rete al Verona: Arek Milik è l’uomo dei gol decisivi ma a fine stagione andrà via

Arek Milik continua a segnare e regalare vittorie preziose al Napoli. Il centravanti polacco dopo il rigore decisivo che ha consegnato la Coppa Italia agli azzurri in finale contro la Juve, si è ripetuto contro il Verona aprendo le marcature.

Gol preziosi, certo, ma inutili ai fini di una sua permanenza in Campania. La Gazzetta dello Sport sottolinea come Milik abbia, di fatto, rifiutato la proposta di rinnovo del Napoli fino al 2024. La questione è di natura economica e riguarda pure la clausola che De Laurentiis vorrebbe inserire nel nuovo accordo. Una clausola vicina ai 100 milioni di euro, una condizione che l’attaccante non ha voluto accettare.