Infortunio Miranda in Inter-Bologna: l’esito degli esami

© foto www.imagephotoagency.it

Problemi per il difensore dell’Inter, Miranda, sostituito per infortunio da Luciano Spalletti durante l’intervallo del match col Bologna. Il giocatore si è sottoposto agli esami di rito, ecco il risultato – 13 febbraio, ore 13.35

Elongazione degli adduttori, questo è il responso degli esami per Miranda. Il sito dell’Inter ha pubblicato una nota ufficiale sullo stato di salute del giocatore brasiliano. «Esami clinici e strumentali per Joao Miranda questa mattina all’Istituto Humanitas di Rozzano. Gli esami hanno evidenziato un’elongazione degli adduttori della coscia sinistra» si legge sul portale nerazzurro. Per il giocatore saranno giorni di lavoro personalizzato, le condizioni del difensore nerazzurro saranno rivalutate a breve. Probabile che rimanga fuori per due o tre settimane.

Infortunio Miranda, problemi muscolari – 12 febbraio, ore 8.15

Joao Miranda ko in InterBologna. Il difensore centrale dei nerazzurri è rimasto negli spogliatoi all’intervallo non per il liscio con il quale ha regalato il gol dell’1-1 a Rodrigo Palacio ma per un problema fisico. Il calciatore, ko per un risentimento muscolare all’adduttore della coscia sini­stra, si sottoporrà quest’oggi agli esami di rito che diranno di più sulle condizioni del difensore.

Miranda, infortunio in Inter-Bologna: esordio per Lisandro Lopez – 11 febbraio, ore 16.20

Durante il corso del primo tempo di Inter-Bologna il difensore Miranda ha riportato un infortunio che gli è costato il resto della partita. Il tecnico della formazione nerazzurra, Luciano Spalletti, lo ha richiamato in panchina durante il corso dell’intervallo a San Siro per far fronte alle noie muscolari avvertite dal centrale brasiliano al termine dei primi 45 minuti di gioco.

Stop muscolare per Miranda nel corso del primo tempo: il centrale brasiliano ha riportato alcuni fastidi all’adduttore. Ragion per cui Spalletti ha scelto di richiamarlo in panchina, lanciando così il centrale Lisandro Lopez alla sua prima presenza in nerazzurro dopo esser arrivato all’Inter nel corso dell’ultima sessione di calciomercato. Da valutare nel corso dei prossimi giorni l’entità dello stop riportato dal difensore centrale brasiliano, fondamentale nel pacchetto difensivo nerazzurro sopratutto in questo momento di crisi dei meneghini che non vincono da 8 partite.

#Tuttiinsieme #forzainter #Amala ?⚫

Un post condiviso da Lisandro Lopez (@lichalopez2) in data: