Connettiti con noi

Milan News

Montella su Sousa: «Ha imparato la cultura del sospetto»

Pubblicato

su

montella

Lo zero a zero tra Fiorentina e Milan ha portato con sé qualche strascico piuttosto polemico, ne è una prova l’atteggiamento di Vincenzo Montella a fine gara

Zero a zero a Firenze allo Stadio Artemio Franchi tra Fiorentina e Milan e tra Paulo Sousa e Vincenzo Montella è pareggio pure nelle polemiche nel dopo partita. Sousa parla di Fiorentina mediaticamente debole, mentre Montella si esprime così: «Stimo Paulo Sousa e c’è grande rispetto da parte di tutte e due le parti ma mi pare che abbia imparato benissimo la cultura del sospetto, lo dimostrano anche certe sue parole alla vigilia. Dobbiamo parlare di calcio, a Coverciano ci hanno insegnato questo».

FIORENTINA VS. MILAN: PARLA MONTELLA – «Sbagliano tutti, anche gli arbitri, ma io in questa polemica non ci voglio entrare, voglio solo parlare del Milan e della partita» continua Montella, che poi conclude dicendo in zona mista: «Ci è mancato del coraggio nel primo tempo ma la squadra era molto equilibrata. Nella ripresa ne avevamo più noi, ma non siamo stati bravi a sfruttare quattro occasioni da gol. Alla Fiorentina abbiamo lasciato più possesso di palla ma ci siamo resi più pericolosi. Abbiamo provato a fare la gara e in quel frangente siamo arrivati facilmente nella loro area. Dobbiamo crescere e portarci più spesso nell’area avversaria».