Napoli, ag. Mertens: «Terzo posto? Non determinante per la permanenza»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del procuratore a Radio Crc

Ai microfoni di Radio CRC, Soren Lerby, agente di Dries Mertens, commenta così la situazione vissuta dal centrocampista belga al Napoli: «La Champions League non è una condizione determinante per la permanenza di Mertens a Napoli, valuteremo passo dopo passo. Benitez è un grande tecnico, ma è una situazione particolare perché volevo che facesse giocare di più Mertens.»  

LA CONFERMA – Prosegue: «E’ un calciatore di grande qualità e certamente vuole giocare con maggiore continuità: quando è entrato in campo con la Juventus ha dimostrato di essere in grande forma ma sappiamo tutti com’è finita la gara. Si aspettava di giocare dall’inizio nella sfida contro i bianconeri. La partita è stata condizionata dagli errori dell’arbitro. Sono stato a Napoli perché mi piace la città, ma anche per discutere col club