Napoli, De Laurentiis e l’infortunio di Osimhen: «Amichevoli delle Nazionali sono inutili»

Iscriviti
de laurentiis napoli George Floyd
© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentiis ha parlato dell’infortunio di Osimhen

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, all’inaugurazione della Stazione Mostra-Maradona ha parlato anche dell’infortunio di Victor Osimhen puntando il dito contro la FIFA e la UEFA.

«Quando uno offende le tifoserie di tutto il mondo che trepidano per chi li rappresenta tutta la settimana, qualcosa che è una panacea a tutto lo schifo che vivono in settimana ad un lavoro che non amano o una famiglia che non li ripaga, poi dicono che li mandano in giro per il mondo per partite inutili, anche amichevoli, e col rischio contagio. Chi è all’Uefa e alla Fifa non capisce l’organizzazione anche a livello imprenditoriale, non sono all’altezza. Prima di andare a dormire si interrogano se hanno fatto una cavolata? Perché il calcio non si moderna? Col virus cambia tutto, cambierà tutta la nostra vita e bisogna cambiare anche le regole».