Napoli, Sacchi: «Con i mercenari non si vincono le guerre»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex commissario tecnico critico: «Servono più italiani»

Per il Napoli è stato un week end amarissimo quello che si è appena concluso. Nonostante la spinta dei 50.000 del San Paolo la squadra di Benitez è stata sconfitta per 3-1 dalla Juventus con il ko che ha creato più di qualche malumore nell’ambiente azzurro. E, ad analizzare la gara delle due compagini, è stato anche Arrigo Sacchi, ex commissario tecnico e attuale opinionista di Mediaset Premium.

POCHI ITALIANI – Ecco la sua analisi del post-partita: «Il 3-1 è un risultato bugiardo, il pareggio forse sarebbe stato il risultato più giusto. La Juventus però è abituata a queste sfide ed ha vinto la squadra con più classe e carattere. Bisogna ricordare che con i mercenari non si sono mai vinte le guerre, in certi casi servono più italiani in campo».