«Non convocate Nestorovski»: Zamparini scrive alla Macedonia

© foto www.imagephotoagency.it

Palermo decimata dalle convocazioni Nazionali: Zamparini scrive alla Federcalcio macedone, «Non convocate Nestorovski!»

Ancora una volta il Palermo si sente depauperato dalle convocazioni delle formazioni Nazionali in concomitanza con gli impegni del campionato di Serie B. Già nelle scorse settimane il club siciliano aveva manifestato il proprio disagio per le tante convocazioni dei propri calciatori in rosa, che di conseguenza non sarebbero scesi in campo con i siciliani durante le partite del campionato. Quest’oggi il presidente Maurizio Zamparini ha scritto una lettera al presidente della Federcalcio macedone: «Carissimo Presidente Gjorgjioski, mi rivolgo direttamente a lei per chiedere cortesemente di non convocare per la vostra gara amichevole contro la Norvegia il giocatore Ilija Nestorovski, dato l’impegno importante del giocatore per la nostra partita di campionato».

Prosegue la nota indirizzata a Gjorgjioski da parte di Zamparini: «So benissimo che è nel vostro diritto convocare il giocatore, ma purtroppo la nostra Federazione non ferma il campionato di Serie B in concomitanza con le partite delle Nazionali provocando gravi danni alle Società come il Palermo che hanno in organico diversi Nazionali. Le sarò personalmente molto riconoscente se potrà accogliere la mia richiesta ritenendo questa una sua cortesia. Spero di poterla incontrare presto invitandola a Palermo in occasione di una partita con i suoi Nazionali Nestorovski e Trajkovski». Lettera a cui poi è seguito un nuovo comunicato ufficiale dei rosa-nero, rilanciano ancora una volta il problema legato al danneggiamento del Palermo Calcio visto che il campionato di Serie B non si ferma di fronte agli impegni delle Nazionali: «Chiederemo alle autorità giuridiche europee competenti il rispetto delle regole che impediscano di danneggiare alcuni club in favore di altri. Attualmente non vengono tutelati diritti sportivi ma la furbizia: parola che non ha nulla a che vedere con lo sport».