Olsen o Areola, chi per il dopo-Alisson?

Iscriviti
areola francia
© foto Wikimedia Commons

La Roma rischia seriamente di trovarsi senza il suo guardiano dei pali, motivo per cui Monchi sta lavorando per portare Olsen o Areola nella Capitale

Alisson piace eccome alle inglesi, con il Liverpool che sta tentando di chiudere l’operazione per evitare che Karius faccia nuovi danni nella prossima stagione. Ecco che la Roma, a distanza di 12 mesi dall’addio di Wojciech Szczesny, rischia seriamente di dover cambiare nuovamente il portiere. Il direttore sportivo del club giallorosso, Monchi, sta rivoluzionando la rosa capitolina e le operazioni in entrata potrebbero, a questo punto, essere più di 10, visto che ci sarebbe da acquistare il sostituto del brasiliano.

Olsen o Areola, Areola od Olsen: da qui non si scappa. Il Corriere dello Sport scrive che Monchi avrebbe già trovato l’accordo economico sull’ingaggio del francese: 3 milioni all’anno all’attuale portiere del Paris Saint-Germain ed una corposa commissione al suo agente, Mino Raiola. I francesi chiederebbero 30 milioni per darlo via, la Roma ne offrirebbe 20, forte della scadenza contrattuale tra 12 mesi appena. Raiola, intanto, starebbe cercando di mediare per chiudere la trattativa a 25. Monchi, però, per sicurezza ha ripreso i contatti per Olsen del Copenhagen: operazione da 12-15 milioni, con ingaggio da 1.5 milioni. Sullo sfondo resta Cillesen di proprietà del Barcellona.