Palermo, il presidente Mirri: «Difficile essere più tifosi di me»

palermo
© foto youtube

Il Palermo riparte dalla Serie D e da Dario Mirri. Il nuovo presidente rosanero si è presentato così in conferenza stampa

In conferenza stampa, Dario Mirri, neo presidente del Palermo, si presenta così.

«Questa è la nostra casa, il mio desiderio era fare questa conferenza così. Lo stadio si apre alla città e ai tifosi, mai più oscurità e mancanza di trasparenza. Consegno alla mia città un’eredità trasparente, il Comune di Palermo ha previsto una serie di norme alle quali noi abbiamo aderito senza problemi. Io sono un presidente come tutti voi, l’amministrazione comunale potrà controllare ogni cosa e renderemo pubblici i bilanci seppur non siamo costretti. Vogliamo trasparenza, ho tante cose da dire perché è da 50 anni che aspetto questo momento. Per me dopo la mia famiglia e la mia azienda c’è il Palermo. Abbiamo subito di tutto negli ultimi anni, ci hanno massacrato. I veri tifosi sono rimasti in pochi ed è difficile essere più tifoso di me» ha dichiarato il neo presidente rosanero.