Connettiti con noi

Calcio Estero

Pallone d’Oro 2021, Messi beffa Lewandowski e Jorginho? Allora ha ragione Cambiasso

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Leo Messi avrebbe vinto il Pallone d’Oro 2021 davanti a Karim Benzema e Robert Lewandowski. Beffa per il polacco

Si avvicina il 29 novembre, giorno della proclamazione del nuovo vincitore del Pallone d’Oro 2021. Tra pochi giorni, a Parigi, France Football assegnerà il più prestigioso riconoscimento individuale del calcio e arrivano nuove indiscrezioni sul vincitore. A fare uno spoiler grosso così nel recente passato ci ha pensato il quotidiano spagnolo Marca, che ha pubblicato con un mese d’anticipo quella che sarebbe la classifica finale del prossimo Pallone d’Oro, annunciando che il vincitore sarà il polacco del Bayern Monaco. Ma sempre dalla Spagna arrivano nuove indiscrezioni, che parlano di una classifica completamente ribaltata. Secondo Josep Pedrerol di Chiringuito Tv, il Pallone d’Oro sarebbe finito nuovamente nelle mani di Lionel Messi, che avrebbe battuto Karim Benzema e Robert Lewandowski. Niente da fare dunque, se le indiscrezioni fossero confermate, per il centravanti polacco.

E allora ha ragione Esteban Cambiasso

Lewandowski, stando ai si dice, era il candidato principale per vincere il Pallone d’Oro nella passata stagione. Poi il Covid ha rinviato ogni discorso di un anno, interrompendo l’assegnazione del premio. Si era pensato a un risarcimento danni per Lewandowski in questa stagione ma forse arriverà la doppia beffa per il polacco. Non ha vinto competizioni europee, ma il Bayern aveva vinto la Champions la stagione precedente. Messi invece quest’anno ha vinto la Copa America che evidentemente ha un peso maggiore rispetto all’Europeo e alla Champions League vinta da Jorginho. Nessun italiano sul podio. E allora, prendiamo in prestito le parole dell’ex Inter Esteban Cambiasso a Sky: «Io ufficialmente dal 2010 ho smesso di credere a questi premi individuali. Nel giorno che ho capito che Milito era fuori dalla nomina dei 30 giocatori, non cinque o dieci, ho detto io di questi premi non capisco più nulla».

OSIMHEN INFORTUNIO SHOCK: COLPA DELLE NUOVE REGOLE? – VIDEO