Parma ai quarti di finale di Coppa Italia: Cagliari battuto 2-1

© foto www.imagephotoagency.it

Decisiva la rete di Rispoli al minuto 83

Dopo le fatiche di Serie A, per il Parma di Roberto Donadoni e per il Cagliari guidato da Gianfranco Zola è stato tempo di Coppa Italia: le due formazioni, in corsa per la salvezza nella massima serie, si sono affrontate allo stadio Tardini per gli ottavi di finale. Sfida senza esclusioni di colpi, con le due squadre che hanno presentato diversi titolari negli undici iniziali: Mirante, Paletta, De Ceglie e Cassano i gialloblu e Dessena, Conti e Farias i sardi.

GIALLOBLU OK – Dopo un avvio di partita  molto tattico, con le uniche occasioni registrate di Conti al 9′ su punizione e Bidaoui al 16′, la gara si accende al termine della prima frazione, con Paletta bravo al minuto 45 a finalizzare un azione da calcio da fermo. Ci prova Farias nella ripresa con una incursione nelle vie centrali, ma è solo questione di minuti per il pareggio: è il neo entrato Sau a insaccare un contropiede letale dei rossoblu. Nessuna azione degna di nota sul finire di gara, ma all’83’ Rispoli regali i quarti al Parma con una magia: l’esterno destro si mette in proprio e dopo una bella serpentina trafigge Colombi con un siluro da fuori area. Termina 2-1: Parma ai quarti.