Il Parma scopre Bastoni: il talentino nerazzurro

© foto www.imagephotoagency.it

Ottima prova del 19enne dell’Under 21 nella vittoria fuori casa contro i granata

Una delle sorprese nella sfida vinta dal Parma in casa del Torino per 2-1 è Alessandro Bastoni. Lanciato dal 1′ da mister D’Aversa, il difensore classe ’99 ha stupito i propri tifosi e anche il pubblico rivale con una buona prestazione nella retroguardia crociata. Il centrale di proprietà dell’Inter ha difeso bene la porta di Sepe e ha aiutato il Parma a portare a casa tre punti d’oro.

19 anni, italiano, centrale mancino con buone doti aeree: sono queste le generalità di Bastoni, che, dopo l’interruzione del prestito all’Atalanta (proviene dal settore giovanile della Dea) da parte dell’Inter, proprietaria del cartellino, è stato spedito al Parma. Nel club emiliano ha collezionato oggi la prima presenza da titolare e la recente convocazione in Under 21, dopo l’esordio di ottobre. Bastoni è pronto a prendersi il Parma e il proprio futuro, mentre l’Inter sorride e studia la crescita del suo talentino.